mercoledì 13 novembre 2019
  •   |  -A
  •   |  A
  •   |  +A
Sei in : Home » Servizi Online » News

Ricerca nel Sito

News
DETTAGLIO NEWS
Sezione
Recdi52
Sezione

Bonus per le famiglie e anziani a basso reddito

sabato, 16-01-2016
Immagine Per sostenere le famiglie, anziani e cittadini con reddito basso, esistono alcune facilitazioni economiche come la social card e le agevolazioni fiscali per abbonamento ai bus e ristrutturazioni edilizie

Per sostenere le famiglie, anziani e cittadini con reddito basso esistono alcune agevolazioni economiche come la social card e le agevolazioni fiscali per abbonamento ai bus e ristrutturazioni edilizie.

Social card

La carta acquisti ha l'obiettivo di sostenere le famiglie e le persone anziane nella spesa alimentare in negozi convenzionati e per le utenze domestiche di luce e gas. Si tratta di una comune carta di pagamento e le spese effettuate non sono addebitate al titolare della carta stessa, ma direttamente allo Stato. I destinatari di questo beneficio economico sono:

  • cittadini over 65 e famiglie con figli di età inferiore ai 3 anni che abbiano un reddito fino a 6.235,35 euro l'anno;
  • cittadini over 70 con reddito fino a 8.313,80 euro l'anno.

La social card ha un valore di 40 euro al mese. Per ottenerla bisogna recarsi in un ufficio postale e compilare un apposito modulo, scaricabile anche dal sito web del Ministero dell'Economia e delle Finanze, a cui va allegata fotocopia di un documento d'identità e un'attestazione Isee in corso di validità. Per maggiori informazioni si può contattare il numero verde800666888.

Social card disoccupati

Per l'anno 2016 è stata prevista una carta dedicata al sostentamento dei nuclei familiari che presentano un basso reddito ISEE, a patto che all'interno vi siano almeno un componente senza occupazione e un componente di età inferiore ai ​diciotto anni. Questi sono i requisiti completi per potervi accedere:

  • un componente, di età complesa tra i 15 e i 66 anni, che abbia perso il lavoro negli ultimi 36 mesi o il cui reddito nei 4 anni precedenti alla domanda non sia superiore ai 4.000 euro​;
  • un componente di età inferiore ai 18 anni
  • reddito Isee non superiore ai 3​.000 euro;
  • non avere un patrimonio immobiliare valido ai fini Isee superiore ai 30.000 euro;
  • non avere un veicolo immatricolato nell'ultimo anno o essere in possesso di un veicolo con cilindrata superiore a 1300cc​​ o una moto di cilindrata superiore a 250cc con immatricolazione effettuata negli ultimi 3 anni;
  • risiedere da almeno un anno nel comune di residenza.

​ P​​er effettuare la domanda è necessario presentare un'autocertificazione presso la sede Inps territoriale di competenza.​​​

Assegno sociale: i requisiti

Dal 1° gennaio 2009, è erogato dall'Inps alle persone residenti legalmente in Italia da almeno dieci anni in modo continuativo. Invariati gli altri requisiti: è necessario aver compiuto 65 anni, non avere altre forme di pensione e avere un reddito annuo che non supera i 5.317,65 euro. Ricordiamo che l’assegno sociale sostituisce dal 1996 la pensione sociale. L'importo fissato per il 2011 è di 417,30 euro al mese.


Fonte: Redazione
N. Letture 1
...21222324252627282930...

 

Ultimo Aggiornamento: 3 novembre 2019
Numero Visite: 61.675
Stampa    Invia    Preferiti       Condividi su
© 2014-2019 Distretto Socio Sanitario LT1
Distretto Socio Sanitario LT1 - Piazza Roma n. 1 Aprilia 04011 - Tel. 06-92863615 - Fax 06-92854896 - P.IVA: 00935550590
Email: info@distrettosociosanitariolt1.it
CSS Valido!   Valid XHTML 1.0 Strict   W3C WCAG Double-A conformance